legiones auxilia
varia classis
armamentarium dona
signa temporum
urbis et loca res novae et studii
biblio
domusamicorum epistulaelectronica

ARMAMENTARIUM ROMANUM

CINGVLA et BALTEI



Cassideae et Galeae


Loricae et Ocreae


Scuta


Pugiones, Gladii et Spathae


Pila, Hastae et Sagittae


Cingula et Baltei

CINGULAE VETERUM
FIBULA CINGULAE (PELTA)
FIBULA CINGULAE
ORNAMENTA CINGULAE (I)
ORNAMENTA CINGULAE (II)
ORNAMENTA CINGULAE (III)
SUSPENDIUM PUGIONES
FIBULA BALTEUS
ORNAMENTA BALTEI


Instrumenta Varia


Tormenta


Inscriptiones et Imagines


Castra


Vestitvs


Rei Varivs

 

CINGVLAE VETERES

In epoca arcaica le classi guerriere delle popolazioni italiche, erano solite indossare grossi cinturoni di bronzo o cinturoni di cuoio con grosse placche e decorazioni a sottolineare il loro status. Notare in tutti i cinturoni completamente di bronzo, i fori per la cucitura dell’imbottitura.

Serie di reperti databili al V-IV secolo a.C. appartenenti ad un cinturone di cuoio a cui andavano applicati tramite rivetti. Alle grosse piastre di chiusura a ganci decorate a puntinatura con cerchi, quadrati e palmette, si affiancavano cerchi traforati e placche rettangolari.


(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Reperto databile al IV secolo a.C., lungo 84 cm e alto cm 6,8
con ganci di chiusura di cm 10.


(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Cinturone lungo cm 79 e alto cm 7,5; decorato a sbalzo con cavalli marini, cavalli, cervi e ganci di chiusura riccamente decorati (IV secolo a.C.).


(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Reperto con diametro di cm 33,5 e altezza cm 7; le placche di tenuta dei ganci di chiusura sono a forma di palmette. Databile al IV secolo a.C.


(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Cinturone di bronzo lungo cm 98 e alto 10,3 cm; riccamente decorato con puntinature e motivi a foglie ondulate lungo tutto lo sviluppo del reperto, presenta tre ganci di chiusura, anch’essi riccamente decorati. Databile al IV secolo a.C.


(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Reperto che presenta una curiosa coppia di ganci a testa di animale
(uno è mancante), con l’attaccatura degli stessi a figura umana (IV secolo d.C.).


(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Frammento di cinturone databile al IV-III secolo a.C., decorato con rosette a sbalzo.

(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Tre frammenti di cinturoni databili dal V al III secolo a.C.; notale quello in alto nella foto dotato di cinque ganci di chiusura (frammentati).

(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Cinturone databile al IV-III secolo a.C., lungo cm 93 e alto cm 8,5.


(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)