HISTORIA MILITARIS ROMAE    

APULO-CORINZIO (VI-III sec. a.C.)

Questa tipologia di elmo di bronzo appare dal VI secolo a.C. nell'Italia del sud (in Puglia, da dove provengono la maggioranza dei reperti, ma viene anche indicato come etrusco-corinzio, italo-corinzio o pseudo-corinzio), quale derivazione e adattamento del casco di tipologia corinzia; a differenza dell'elmo originario, il viso risulta allargato e il paranaso quasi scompare, ma soprattutto è il metodo di indossare il casco che cambia completamente, essendo l'apulo-corinzio da posizionare in alto sulla testa, lasciando scoperto il volto, e venendo fermato con lacci di cuoio passanti sotto il mento, e forse anche da paragnatidi aggiuntive. Sovente l'elmo era arricchito da incisioni ornamentali (come ornamentali erano le aperture per gli occhi), porta creste centrali, e porta piume laterali (secondo Polibio, di color porpora o nere).
Alcuni modelli presentano il coprinuca. Questo elmo è stato utilizzato in numerose rappresentazioni mitologiche (Marte, Minerva), anche dopo la fine del suo utilizzo (III secolo a.C.?), anche se non si esclude il suo utilizzo, probabilmente a solo scopo prestigioso, fino al I secolo a.C.

Esempio di elmo apulo-corinzio sul magnifico "Sarcofago delle Amazzoni",
databile al 350-325 a.C.,creato per un committente etrusco, con pitture probabilmente
ad opera di un artista magnogreco o italico.
cassides apulo corinzio22s
(Cortesia Museo Archeologico Nazionale Firenze-IT)

Elmo che presenta una decorazione di due cinghiali nella parte anteriore. Sull'apice della calotta è presente un residuo metallico, probabilmente il supporto del porta cresta o piume. Sono localizzati ai lati due fori, per sostenere le ipotetiche paragnatidi mancanti, o per il passaggio dei lacci in cuoio. Il paranuca è ben accennato.
Sono stati restaurati sia il naso, che era mancante, che una piccola porzione destra di paranuca.
Misure: lunghezza cm 29,5, larghezza cm 20, altezza cm 16, circonferenza cm 64,5, profondità paranuca cm 2,8, peso gr. 700.
cassides apulo corinzio01scassides apulo corinzio02scassides apulo corinzio03scassides apulo corinzio04s
(Collezione privata)

Elmo databile al V secolo a.C., con resti di incisioni decorative di cinghiali, grossi gatti e linee a lisca di pesce; sulla sommità il supporto per la cresta e ai lati per il suo fissaggio. Altezza con il porta cresta cm 30,2, lunghezza cm 32,7, peso gr. 1535. 
cassides apulo corinzio05scassides apulo corinzio06scassides apulo corinzio07s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Esemplare del V secolo a.C. con tracce di incisioni decorative di cavalli, palmette, puntinature e linee a lisca di pesce, nella zona del paranaso, delle sopracciglia, e in corrispondenza dei fori laterali che servivano a fissare l'elmo. Sulla sommità due supporti per la cresta, e resti di un anello sul coprinuca. Altezza cm 17 (esclusi i supporti), lunghezza cm 30,5, peso gr. 1198.
cassides apulo corinzio08scassides apulo corinzio09scassides apulo corinzio10s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Parte di splendido esemplare databile al V secolo a.C.: calotta con porta pennacchio curvo e due supporti laterali. Bella incisione decorativa di un rinoceronte, incisioni floreali sugli angoli degli occhi e sul lato, e sopracciglia a sbalzo; altezza cm 18.
cassides apulo corinzio11scassides apulo corinzio12scassides apulo corinzio13s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Elmo databile al V-IV secolo a.C., alto cm 21,2, che presenta la sola apertura per gli occhi, mentre il copri naso è solo disegnato ad incisione; sotto due cinghiali che si affrontano.cassides apulo corinzio14s
(Cortesia Royal-Athena Galleries - New York-U.S.A.)

Esemplare che presenta una ricca e nitida decorazione frontale e sui bordi, a palmette e riccioli di capelli; databile al V secolo a.C., altezza cm 16,8.
cassides apulo corinzio15scassides apulo corinzio16s
(Cortesia Royal-Athena Galleries - New York-U.S.A.)

Esemplare databile al VI-V secolo a.C., decorato con palmette sui fianchi e in cima alla testa, e cinghiali sui lati; altezza cm 17,3 (25 cm con il porta cresta).
cassides apulo corinzio17s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers - Munich-D)

Bell'esemplare la cui particolarità è la ricchezza delle figure disegnate ad incisione: agli usuali cinghiali all'attacco sui paraguance, l'elmo riporta disegni anche sulla parte posteriore (sfinge e altre creature mitiche) e sul paranuca (altro piccolo cinghiale); 
altezza cm 25,5 e databile alla fine del VI sec. a.C.- prima metà del V sec. a.C.cassides apulo corinzio18scassides apulo corinzio19scassides apulo corinzio20scassides apulo corinzio21s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers - Munich-D)

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.