HISTORIA MILITARIS ROMAE    

CELTICI (II sec. a.C.-I sec. d.C.)

La tradizione degli elmi celtici, che ha sempre privilegiato l'uso del ferro anziché il bronzo, ha trasmesso alcune caratteristiche fondamentali agli elmi romani di epoca successiva: rinforzi paracolpi frontali, paranuca (a volte applicato), costolatura di rinforzo sul paranuca; caratteristiche che ritroveremo sugli elmi Haguenau, ma soprattutto Weisenau – imperiale gallico, chiara derivazione di alcuni elmi celtici.
Questi elmi vengono suddivisi essenzialmente in due tipologie: elmi celtici orientali e celtici occidentali; questi ultimi conosciuti anche come tipologia Agen – Port (dalle cittadine di Agen in Francia e Port bei Nidau in Svizzera), nelle due classificazioni A e B.

Cippo funebre con scolpito un elmo di tipologia Agen Port; interessante notare il laccio sottogola.
Il cippo è forse da mettere in relazione con la presenza delle truppe di Giulio Cesare ad Aquileia.cassides celtici07s
(Cortesia Museo Archeologico Nazionale di Aquileia-IT. Su concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali)

Esemplare di elmo della tipologia celtica occidentale (o Agen-Port), in ferro.
Notare il rinforzo lungo tutta la circonferenza del coppo e paranuca e visiera unite e ad andamento ondeggiante tipico degli elmi ellenistici classificati come beotici. Databile al I secolo a.C.; altezza cm 34,8.
cassides celtici01s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Elmo in ferro celtico occidentale (Agen-Port A), rinvenuto ad Agen - Francia, databile al I secolo a.C.; altezza cm 33, lunghezza cm 24. Notare la costolatura sul paranuca che ritroviamo sui successivi modelli Weisenau.
cassides celtici02s
(Musée d'Agen - F. - Cortesia http://pagesperso-orange.fr)

Elmo in ferro classificato come Agen-Port A, rinvenuto ad Alesia (Francia) databile alla metà del I secolo a.C.
cassides celtici03s
(Musée des Antiquitiés Nationales - St. Germain-en-Laye – F.)

Di difficile classificazione questo elmo che potrebbe configurarsi come un elmo celtico (o Agen-Port tipo B) o già un Weisenau-imperiale gallico; paragnatidi forse successive.
Rinvenuto a Rouen (Francia).
cassides celtici04s
(Limesmuseum Aalen - Aalen-D. - Cortesia www.romanarmy.com)

Elmo di bronzo databile al periodo augusteo, catalogato come Agen-Port B, e da considerarsi chiaramente come un modello di raccordo con i primi esemplari dei coevi elmi definiti imperiali gallici.
cassides celtici05scassides celtici06s
(Historisches Museum Frankfurt am Main - Frankfurt am Main – D – Cortesia www.romanarmy.com) 

Elmo di ferro databile al I secolo a.C., e catalogato come "celtico occidentale".
Altezza del reperto cm 14, peso gr 512.

cassides celtici08scassides celtici09s(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers - Munich-D)

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.