HISTORIA MILITARIS ROMAE    

ITALICO (IV sec. a.C.)

Tipologia di elmo di bronzo databile al IV secolo a.C., italico con influenze greche (definito anche greco-italico dal Feugére).
La calotta per il cranio è separata dal resto dell'elmo da un codolo orizzontale, al di sotto al quale si trovano il riparo frontale concavo, l'apertura per le orecchie (aperture parzialmente coperte da dischi di bronzo che proteggevano le orecchie ma permettevano di udire gli ordini) e un leggero coprinuca allungato.

Questo esemplare presenta sulla sommità del coppo un largo anello di bronzo, e ai lati le aperture per le orecchie (coperture mancanti), al termine delle quali si trovano i fori d'aggancio delle cinghie che passando sotto il mento, assicuravano l'elmo alla testa; altezza cm 19, peso 538 g.cassides italico01scassides italico02s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Molto simile al precedente, questo esemplare presenta anche dei dischi rivettati a chiudere le aperture per le orecchie, collegati a delle borchie per l'aggancio delle cinghie di tenuta, da posizionare sotto il mento. Sull'apice dell'elmo tracce di saldatura; altezza cm 19,9, peso gr. 779.cassides italico03scassides italico04s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Elmo proveniente dall'area funeraria di Orsogna (CH), che presenta una sorta di protezione a forma di ventaglio rivettati alla calotta, a coprire parzialmente l'apertura per le orecchie; databile al IV-V secolo a.C.

cassides italico06s

cassides italico07s(Cortesia Museo Archeologico Nazionale d'Abruzzo - Chieti-IT)

Veduta posteriore di un esemplare databile al 400-350 a.C.; dalla necropoli
dell'Osteria di Vulci (Montalto di Castro-VT).
cassides italico08s
(Cortesia Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia - Roma-IT. Su concessione
della Soprintendenza per Beni Archeologici dell'Etruria Meridionale)


Elmo databile al IV secolo a.C., catalogato come Montefortino che a nostro avviso, per le sue caratteristiche (apertura per le orecchie e paranuca più sviluppato in basso rispetto alla linea della fronte, riteniamo considerabile un ibrido tra l'elmo italico e l'elmo di Montefortino.cassides italico05s
(Cortesia e Copyright: © Christie's Images Limited)

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.