HISTORIA MILITARIS ROMAE    

SPRAGENHELM (V sec. d.C.)

Tradizionalmente indicato come l’ultimo elmo nella lunga evoluzione della storia militare di Roma, lo “spangenhelm” (letteralmente elmo fibbie o fermagli dalla catalogazione tedesca) richiama solo in parte gli elmi compositi dei periodi immediatamente precedenti. Infatti questa tipologia era costituita da una struttura portante (in ferro o bronzo), a cui vengono applicate delle placche in metallo (e secondo alcuni anche in cuoio bollito) a spicchi. La struttura portante poteva avere la fascia di tenuta inferiore in pezzo unico o in più parti, e le placche a spicchi montate sulla struttura potevano essere quattro o sei. Sulla struttura portante venivano applicate le paragnatidi ed eventualmente anche paranaso e paranuca. Di derivazione orientale (pontico-sarmatica), questa tipologia fu utilizzata ben oltre la caduta convenzionale dell’impero Romano d’Occidente.

Elmo in ferro, bronzo, lastra d'argento, e doratura, rinvenuto, insieme a una serie di altri, nel 1903 a Sveti Vid presso Metkovic (Croazia); 
probabilmente prodotto in Italia settentrionale, è databile alla fine del V secolo d.C.
Le sei "spangen" (letteralmente "fibbie" o "fermagli", cioè le strutture portanti a cui viene fissata la calotta) di bronzo dorato, sono decorate con figure geometriche triangolari, uccelli, alberi della vita, "corone pendenti" e "croci frontali"; sui frammenti della lamiera del cerchio inferiore dorato si trovano inseriti in cornici circolari e quadrate i segni zodiacali.
Si conserva una paragnatide, incernierata all'elmo.
Altezza cm 19,1, lunghezza cm 22,5, larghezza cm 17.

cassides spangenhelm01s
cassides spangenhelm02s
cassides spangenhelm03s
(Cortesia Kunsthistorisches museum - Wien-A)

Altri due esemplari provenienti dal medesimo rinvenimento archeologico del precedente elmo.
Nel primo si conservano solo frammenti delle placche di ferro.
cassides spangenhelm04s

Esemplare che riporta sulla banda inferiore motivi floreali e vegetali.
cassides spangenhelm05s
(Cortesia Kunsthistorisches museum - Wien-A)

Paragnatide per elmo di tipologia “spangenhelm” con una numerosa serie 
di fori per la cucitura dell'imbottitura.cassides spangenhelm06s
(Cortesia Kunsthistorisches museum - Wien-A)


Elmo di bronzo, con placche in argento applicate con ribattini di bronzo; nella parte anteriore è presente un coprinaso in argento, e in quella posteriore tracce del paranuca; sopra il coprinaso era presente una placca di ferro.
All'interno tracce dei rinforzi di ferro che erano posti dietro le placche d'argento.
Altezza cm 23,5 cm, peso gr 705.
cassides spangenhelm07s
cassides spangenhelm08s

cassides spangenhelm09s

cassides spangenhelm10s(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Elmo rinvenuto in Egitto, e databile al IV secolo d.C. completamente di ferro (fascia inferiore, piastre, paragnatide superstite e disco apicale); al momento del ritrovamento era presente al suo interno un berretto di cuoio.
cassides spangenhelm11s
(Rijksmuseum van Oudheden - Leiden-NL. - Cortesia www.romanarmy.com)

 

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.