HISTORIA MILITARIS ROMAE    

WITCHAM (I sec. d.C.)

Elmo che, per la tipologia costruttiva, necessita di una catalogazione autonoma. L’elmo in questione, che prende il nome dalla località di rinvenimento (Witcham Gravel, Ely, Cambridgeshire – Inghilterra, ed é catalogato dal Robinson elmo di cavalleria tipo B) è costituito da quattro pezzi: la calotta superiore, il coprinuca (entrambi di ferro), a cui sono unite due ampie fasce di bronzo (anteriore e posteriore), il tutto assemblato tramite rivetti. Completavano l’elmo, oltre alle paragnatidi di ferro (con raffigurazione delle orecchie come nella tipologia Weiler) e al porta piumaggio, delle borchie in bronzo situate sul paranuca e sulle giunture delle fasce di bronzo. Le parti in ferro (calotta superiore, paranuca e paragnatidi) risultavano ricoperte di stagno, creando così un forte contrasto cromatico con le parti bronzee (fasce di bronzo e borchie rotonde). Altezza del reperto cm 34.
cassides witcham01s
(© The Trustees of The British Museum)

cassides witcham02s(British Museum - London-GB. - Cortesia www.romanarmy.com)

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.