HISTORIA MILITARIS ROMAE    

EQUORUM SOLEAE

Particolare tipo di calzatura da cavallo di ferro, formato da una suola con i bordi rialzati, da un gancio piegato rivolto all’indietro a seguire la forma dello zoccolo, e da anelli che consentivano di fissare l’ipposandalo tramite cinghie di cuoio o corde. Questo oggetto era probabilmente utilizzato, in maniera temporanea, quando i cavalli (ma anche muli o buoi) si trovassero su un terreno che, in caso di operazioni belliche, fosse stato infestato dai triboli, particolari spuntoni atti a ferire non solo i cavalli, ma anche i soldati; non è dunque da escludere che in questi casi i soldati seguissero le impronte dei cavalli che, passati prima di loro, e attrezzati con gli ipposandali, avessero schiacciato nel terreno i pericolosi triboli.
Altre tipologie di queste calzature potevano essere impiegate su terreni accidentati: fermo restando che comunque una semplice piastra di metallo poteva solo aumentare la scivolosità, alcuni reperti presentano infatti spuntoni sottostanti, atti a non far scivolare l’animale ad esempio in caso di neve o ghiaccio. Rimane da capire come mai alcuni modelli di ipposandali presentino fori o fessure, che mal si adatterebbero all’utilizzo contro i triboli, come esposta poc’anzi.

Collezione di triboli.
instrvmenta solea equestres09s
(Cortesia Museo Archeologico Nazionale di Aquileia-IT. Su concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali)

Due reperti da Aquileia.
instrvmenta solea equestres01s
(Cortesia Museo Archeologico Nazionale di Aquileia-IT. Su concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali)

Altri modelli di ipposandali dal castrum di Aalen, base di un reparto di cavalleria. Notare i fori nei primi due reperti.
instrvmenta solea equestres02sinstrvmenta solea equestres03s
instrvmenta solea equestres04s
instrvmenta solea equestres05s
(Cortesia Limesmuseum Aalen - Aalen-D)

Reperto che presenta una fessura al centro della piastra.
instrvmenta solea equestres06s
(Cortesia Römisch-Germanisches Zentralmuseum - Mainz-D)

Esemplari di ipposandali dotati di punte per una miglior presa su neve o ghiaccio.
instrvmenta solea equestres07s
(Cortesia Tiroler Landesmuseen - Innsbruck-A)

Altri reperti provenienti dal campo militare di Vindonissa (Brugg-Svizzera).
Notare l’esemplare forato.
instrvmenta solea equestres08s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Esemplare dalla città di Emona (Ljubljana-Slovenia).
instrvmenta solea equestres10s
(Cortesia Mestni Muzej Ljubljana-SLO)


Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.