HISTORIA MILITARIS ROMAE    

GLADII (PARTIS)

Reperti completi di gladi sono estremamente rari, e piccoli pezzi componenti il gladius e il fodero (vagina), vengono a volte ritrovati dispersi dal corpo principale; a volte nel medesimo contesto vengono rinvenuti frammenti di uno stesso gladio, consentendo un quadro d'insieme dell'arma abbastanza completo. Molti reperti presentano solamente le parti decorative dei foderi, come imboccature di lamiera, morsetti per fodere, ghiere, piastre decorative, parti dell'impugnatura.
L'impugnatura, il fodero, le relative applicazioni e decorazioni, sono attribuibili ai singoli modelli di gladio, solo quando rinvenuti con la lama, o quando hanno caratteristiche tali riferite alla misura della lama da far comprendere a quale tipologia di gladio fossero appartenuti i reperti, o se aventi caratteristiche stilistiche ben precise.

Pomolo, impugnatura e guardia di legno.
pvgiones gladii partis01s
(© The Trustees of The British Museum)

Pomoli, impugnature e guardie in legno e osso.
pvgiones gladii partis02s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Pomolo in legno.
pvgiones gladii partis03s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Guardia in legno di un gladio decorata ad archetti; misura cm 8,6 per 5,6 ed altezza cm 3,2.
pvgiones gladii partis04s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Pomolo e impugnatura di gladio, in osso e legno.
pvgiones gladii partis05s
(Cortesia Museo Archeologico Nazionale di Aquileia-IT. Su concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali)

Manico di gladio in osso, databile alla seconda metà del I secolo d.C.,
lungo cm 10 e largo 3,5;
proveniente da Poiana (Romania).
pvgiones gladii partis06s
(Muzeul National de Istorie a Romaniei - Bucaresti-RO. Dal volume "Traiano-Ai confini dell'Impero"-
Casa Editrice Electa)

Altra impugnatura in osso; lunghezza cm 8, diametro cm 2,5 - 2,9.
pvgiones gladii partis07spvgiones gladii partis08s
(Collezione privata)

Placca decorativa traforata e due graffe di tenuta degli anelli di sospensione.
Il più piccolo misura cm 7,6.
pvgiones gladii partis09s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Fascia di montaggio del fodero, databile tra il 30 a.C. e il 30 d.C.
pvgiones gladii partis41s
(Cortesia Narodni Muzej Slovenije - Ljubljana-SLO)

Altre fasce di tenuta del fodero; una conserva ancora i due anelli di sospensione per le cinghie e ha una lunghezza totale di cm 11,6.
pvgiones gladii partis10s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Staffa di fodero in argento di un gladio rinvenute a Kalkriese (Germania), decorato con una pietra di agata; larghezza cm 9,3.
Si conservano anche due anelli di sostegno del balteo e due chiodi passanti.pvgiones gladii partis11s
(Cortesia www.varusforschung.de)

Ipotesi ricostruttiva del posizionamento sul fodero dei frammenti
Rinvenuti a Kalkriese (Germania) e dunque databile non oltre il 9 d.C.
pvgiones gladii partis12s
(Cortesia Museum und Park Kalkriese - Bramsche-Kalkriese-D)

Profilatura del fodero e placche decorative in bronzo con tracce di stagnatura.
Le placche sono decorate con maschere e motivi floreali. Databile al I secolo d.C.pvgiones gladii partis13spvgiones gladii partis14s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Quattro magnifiche placche decorative traforate (opus interrasile) del fodero di gladio; con la pelle o il legno del fodero dipinto, le traforature creavano un effetto "smalti". Quella in alto a destra misura cm 8 per 11,2.
pvgiones gladii partis15s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Placche decorative traforate (opus interrasile) e fascette di tenuta degli anelli di 
sospensione, montate sul fodero.
pvgiones gladii partis16s
(Cortesia Museum der Stadt - Worms-D)

Placca traforata e figurata di misura cm 12,7 per 6 cm.
pvgiones gladii partis17s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Questo esemplare di placca riccamente decorato, conserva parte dell'argentatura e doratura.
pvgiones gladii partis18s
(Museum Het Valkhof - Nijmegen-NL. Cortesia www.romancoins.info)

Placche figurate da fodero di gladio, con la rappresentazione di Roma e della Vittoria.
La prima placca misura cm 8,5 di larghezza, la seconda cm 7,7.
pvgiones gladii partis19s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Placca decorativa larga cm 8 e raffigurante due Eroti che tengono il
ritratto di Tiberio che sovrasta un'aquila.
pvgiones gladii partis20s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Due placche decorative, entrambe con barbaro prigioniero e trofei d'armi.
La seconda misura cm 8,5 di larghezza.
pvgiones gladii partis21spvgiones gladii partis22s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Decorazioni del fodero con motivi floreali. Sulla seconda, lunga cm 14,6, compare un nome (probabilmente del costruttore): C(aius) CoeliusVenust(us) Lugud(uno) (fecit).
pvgiones gladii partis23spvgiones gladii partis24s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Altri quattro begli esemplari di placche di copertura del fodero. Notare gli usuali motivi di trionfi e vittorie, accompagnati da motivi floreali e figure mitologiche; in quella in basso a destra la raffigurazione di una casetta o di un tempio.

pvgiones gladii partis25spvgiones gladii partis26s
pvgiones gladii partis27spvgiones gladii partis28s

(Cortesia Archäologisches Museum Carnuntinum - Bad Deutsch-Altenburg-A)

Piccole decorazioni con ali e fulmini; quella di destra misura cm 4,2 di larghezza.
pvgiones gladii partis29s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Possibili, ma non certe, decorazioni di fodero a moneta, con raffigurazioni di imperatori.
pvgiones gladii partis30s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Placca di bronzo traforata appartenente alla parte terminale di fodero di un gladio,
lunghezza cm 4,5, confrontato con il reperto di Dangstetten (Germania).
pvgiones gladii partis31s
(Cortesia www.rom-museum.de)

Decorazioni terminali traforate e puntali del fodero.
pvgiones gladii partis32s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Puntale del fodero, forse di un modello Mainz, raffigurante una scena di combattimento nella parte superiore e un trofeo d'armi nella parte inferiore; altezza cm 13,8.
pvgiones gladii partis33s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Puntale che conserva la doratura originale. Altezza cm 10,7.
pvgiones gladii partis34s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Parte terminale traforata di cm 7,6 di altezza.
pvgiones gladii partis35s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Decorazione terminale a conchiglia che conserva la doratura originaria;
misura cm 2,2 per 5,2 di altezza.
pvgiones gladii partis36s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Decorazione terminale a conchiglia che conserva l'argentatura (o stagnatura)
originaria; misura cm 3,9 per 4,6 di altezza.
pvgiones gladii partis37s
(Collezione privata)

Puntale terminale di fodero, databile al I secolo d.C.
pvgiones gladii partis38s
(Cortesia Römisch-Germanisches Zentralmuseum - Mainz-D)

Puntali terminali di fodero, a pelta, databili al II secolo d.C.
pvgiones gladii partis39spvgiones gladii partis40s
(Cortesia Römisch-Germanisches Zentralmuseum - Mainz-D)

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.