HISTORIA MILITARIS ROMAE    

SIGNA

AQUILA
Era il simbolo più importante di tutta la storia di Roma. Inizialmente ogni Legione portava in battaglia 5 insegne (aquila, cavallo, minotauro, lupo, cinghiale); successivamente (probabilmente sotto il Console Mario) a ciascuna venne assegnata una aquila, pare in argento in età repubblicana (con le saette in oro tra gli artigli), e in oro o placcata oro durante l'impero, (nessun esemplare di aquila è mai stato rinvenuto); la perdita dell'aquila (il cui portatore era detto aquilifer), oggetto di vera e propria venerazione da parte dei soldati, poteva causare lo scioglimento dell'unità, in quanto era da considerarsi alla stregua della perdita dell'intero reparto, dovendosi intendere l'aquila come vera e propria anima della legione.

VEXILLUM
Il vexillum (il cui portatore era il vexillifer) era un altro simbolo della legione ma non solo: era infatti anche un'antica insegna delle ali di cavalleria, ma anche dei distaccamenti talvolta eterogenei detti vexillationes. Su questa insegna che altro non era che una sorta di labaro di colore rosso e di forma quadrata era ricamato con il colore oro il nome o il numero del reparto o ancora un simbolo zoomorfo o altre figure. Con questo nome era anche indicato il drappo rosso che veniva alzato sul padiglione di comando nell'imminenza di un combattimento.

SIGNUM
Anche coorti, manipoli e centurie avevano un numero e un nome. Ogni coorte era numerata da uno a dieci e talvolta aveva anche un nome; i manipoli erano numerati da uno a tre per ogni coorte, mentre le centurie erano distinte dal numero uno o due a seconda se fosse la prima o la seconda centuria del manipolo e dal nome del suo centurione. Un soldato che combatteva nella legione doveva quindi ricordarsi queste informazione per cercare il suo posto, per esempio: Legio I Italica, III cohort, I Manipolus, Caenturia secunda. Inoltre le coorti avevano un vessillo detto signum così come i manipoli. I signa portati dai signifer, erano aste con in cima una punta di lancia ornamentale o una mano alzata (arcaicamente una manciata di fieno), decorate con ghirlande e larghi dischi in numero variabile che forse indicavano le singole centurie: la mano alzata stava forse ad indicare in origine il manipolo o il gesto fatto durante il giuramento, segno di unità, o ancora il saluto militare. Sotto l'emblema, sull'asta (e questo valeva per ogni tipo di reparto), figuravano inoltre eventuali decorazioni al valore, segni connotativi riferibili alla costituzione, all'origine dei militari, o quant'altro potesse essere segno distintivo o di onore. Ogni manipolo aveva due portainsegna (uno per centuria), e si proprende a credere che le coorti legionarie fossero rappresentate da una delle tre insegne manipolari. Altri tipi di signum erano utilizzati dalle Cohortes e dalle Alae di ausiliari: queste riportavano solitamente dei simboli zoomorfi in cima all'asta. Da tenere ben presente che tutte le insegne di un reparto avevano il ben preciso scopo di comunicare ai soldati, durante uno scontro, le posizioni da tenere e le manovre da effettuare; per cui non solo elementi decorativi e aggregativi, ma preciso strumento della disciplina operativa dell'esercito.

IMAGO
Aste con medaglioni e immagini dell'imperatore e della famiglia imperiale, portate dall'imaginifero, il cui scopo era ricordare alle truppe il proprio legame con l'imperatore.

DRACO
Insegna adottata dalle coorti e dalle ali di cavalleria durante il basso impero e portato dal draconianus; si trattava una testa di drago a cui veniva applicata una "manica a vento" che produceva un sibilo al suo sventolio.

SIMBOLO
Ogni legione aveva un proprio simbolo o segno zodiacale, che compariva ad esempio sulle monete a loro dedicate, su alcune steli funebri, su mattonelle o altri oggetti, e che distingueva ulteriormente una legione dall'altra; questi simboli (che secondo alcuni venivano presentati in battaglia) avevano una derivazione ben precisa, associata al compleanno dell'unità o del suo fondatore, e prendeva la forma di un segno zodiacale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

signa supra stelas
Signa - Imaginis

aquiliferi supra stelas
Aquiliferi et Signiferi - Imaginis

signa vexilli
Vexilli

signa signa
Signa

signa imaginis
Imagines

signa draconis
Dracones

aquila supra nummi
Aquilae supra nummos

signa supra nummi
Signa supra nummos

signa imperatoria
Signa Imperatoria

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.