HISTORIA MILITARIS ROMAE    

AQUILAE SUPRA NUMMOS

Nella sterminata produzione numismatica romana una parte numericamente interessante riguarda l'argomento militare; la moneta talvolta costituisce, al pari di documenti lapidei e steli, l'unica testimonianza tramandataci, sia pure se schematizzata nel ristretto campo metallico a disposizione.
Di seguito varie monete (nummi) raffiguranti aquile legionarie; alcune di queste sono riportate anche nel paragrafo Signa supra nummos quando su una stessa moneta sono rappresentate in maniera significativa e leggibile entrambe le tipologie di insegna.

C. Valerio Flacco (82 a.C.) - Denario - Testa della Vittoria; al retro l'aquila legionaria ad ali spiegate, ai cui lati si trovano due vessilli con le lettere H (hastati) e P (princeps).
aquila supra nummi01
(Cortesia www.cngcoins.com)

Cecilio Metello (49-48 a.C.) - Cistoforo-tetradramma - Cesta e edera; al retro due serpenti e un'aquila legionaria ad ali spiegate.
aquila supra nummi02
(Cortesia www.cngcoins.com)

Ottaviano (triumviro 43-32 a.C.) - Denario (42 a.C.) - Busto di Marte con elmo; al retro aquila legionaria tra due insegne, i tutto sormontato da un trofeo d'armi.
aquila supra nummi03
(Gemini, LLC-Cortesia www.coinarchives.com)

Ottaviano (triumviro 43-32 a.C.) - Denario (Roma 40 a.C.) - Testa di Ottaviano; al retro l'aquila legionaria tra uno stendardo, un aratro e una pertica (decempeda), simboli rappresentati forse a testimoniare la sistemazione dei veterani della guerra di Perugia. La seconda sul davanti riporta la testa di Giulio Cesare.
aquila supra nummi04
(Cortesia www.cngcoins.com)

Nerone (54-68 d.C.) - Denario (Roma 68 d.C.) - Testa laureata
dell'imperatore; al retro l'aquila legionaria tra due stendardi.
aquila supra nummi05
(Cortesia www.cngcoins.com)

 Galba (68-69) - Sesterzio (68 d.C.) - Busto laureato e drappeggiato a sinistra; al retro Galba sopra una pedana. Dietro di lui, un ufficiale. Ai suoi piedi, un gruppo di quattro soldati, due dei quali in primo piano con lance e scudi. Tra di essi si intravede un cavallo. Sullo sfondo, insegna con aquila ad ali alzate e stendardi.
aquila supra nummi06
(Cortesia www.artemideaste.com)

Galba (68-69) - Asse (Roma dicembre 68-gennaio 69 d.C.) - Busto drappeggiato a destra; al retro stendardi
e aquila, tutti sopra a prore di navi.

aquila supra nummi07
(Cortesia www.cngcoins.com)

Guerra civile (68-69 d.C.) - Denario - Testa di Marte con elmo; al retro l'aquila legionaria e un altare tra due stendardi.
aquila supra nummi08
aquila supra nummi09
(Cortesia www.cngcoins.com)

Domiziano (81-96 d.C.) - Cistoforo-tetradramma (95 d.C.) - Testa laureata dell'imperatore; al retro l'aquila legionaria affiancata da due stendardi sormontati da una mano (a sinistra) e da un vessillo (a destra).
aquila supra nummi10
(Cortesia www.cngcoins.com)

Nerva (96-98 d.C.) - Aureo (97 d.C.) - Testa laureata dell'imperatore; al retro due mani che si stringono, dietro le quali un'aquila legionaria con l'asta riccamente decorata che poggia sulla prua di una nave.
aquila supra nummi11
(Cortesia www.artemideaste.com)

Traiano (98-117 d.C.) - Cistoforo-tetradramma (Ephesos 95 d.C.) - Testa laureata dell'imperatore; al retro l'aquila legionaria affiancata da due stendardi sormontati da una mano (a sinistra) e da un vessillo (a destra).
aquila supra nummi12
(Cortesia www.cngcoins.com)

Adriano (117-138 d.C.) - (Aelia Capitolina) - Testa dell'imperatore; al retro aquila legionaria.
aquila supra nummi13
(Cortesia www.cngcoins.com)

Settimo Severo (193-211 d.C.) - Testa laureata dell'imperatore;
al retro due aquile legionarie ad ali spiegate.
aquila supra nummi14
(Cortesia www.cngcoins.com)

Caracalla (198-217 d.C.) - Cistoforo-tetradramma (Caesarea? 198-202 d.C.) - Testa laureata dell'imperatore; al retro l'aquila legionaria affiancata da due stendardi decorati con phalerae.
aquila supra nummi15
(Cortesia www.cngcoins.com)

Diadumeniano (217-218 d.C.) - Sesterzio – Busto del Cesare drappeggiato; al retro lo stesso Principe con
due aquile legionarie e uno stendardo.

aquila supra nummi16
(Cortesia www.cngcoins.com)

Filippo I (244-249 d.C.) - Busto laureato a destra; al retro tre insegne militari, tutte sormontate da aquile legionarie.
aquila supra nummi17
(Cortesia www.ancientimports.com)

Volusiano (251-253 d.C.) - (Antioquia de Pisida) - Busto radiato del Cesare;
al retro l'aquila legionaria tra due insegne.
aquila supra nummi18
(Cortesia www.cngcoins.com)

Volusiano (251-253 d.C.) - (Antioquia de Pisida) - Busto radiato del Cesare; al retro l'aquila legionaria
sormonta un vessillo tra due insegne.

aquila supra nummi19
(Cortesia www.ancientimports.com)

Eliogabalo (218-222 d.C.) - Denario (Roma 219-220 d.C.) - Busto dell'imperatore laureato e drappeggiato; al retro l'aquila legionaria ad ali chiuse tra due stendardi.
aquila supra nummi20
(Cortesia www.cngcoins.com)

Claudio il Gotico (268-270 d.C.) - Aureo (Mediolanum 268 d.C.) - Busto dell'imperatore laureato e corazzato; al retro la Concordia con due aquile legionarie con aste decorate e vessilli.
aquila supra nummi21
(Cortesia www.cngcoins.com)

Costantino I (307-337 d.C.) - Follis (Roma 312-313 d.C.) - Busto dell'imperatore laureato e corazzato; al retro l'aquila legionaria ad ali chiuse, tra due stendardi
aquila supra nummi22
(Cortesia www.cngcoins.com)

Licinio (308-324 d.C.) - Follis (Roma ca. 312-324 d.C.) - Busto laureato e corazzato dell'imperatore; al retro, tra due insegne, l'aquila legionaria ad ali chiuse.
aquila supra nummi23
(Cortesia www.cngcoins.com)
 

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.