HISTORIA MILITARIS ROMAE    

LEGIO I ARMENIACA

Il suo nome significa "la legione armena", probabilmente dal nome della provincia di reclutamento. Questa legione è stata probabilmente fondata nel terzo secolo, sotto l'imperatore Diocleziano.
Se già esistente (e non fondata, come sostengono alcuni autori, dopo il 305), partecipa alle operazioni contro i Persiani nel 293.
In epoca indeterminata la LEGIO I ARMENIACA è di stanza a Claudiopolis (Cappadocia - Armenia II), dove rimane di guarnigione almeno fino al 359.
Nel 363 partecipa alla fallimentare campagna contro i Persiani, dove trova la morte l'imperatore Giuliano l'Apostata (360-363).
All'inizio del V secolo, la LEGIO I ARMENIACA è parte dell'esercito dell'Impero Romano d'Oriente, con la qualifica di pseudocomitatenses, con base a Satala (Armenia II).
Forse ancora esistente durante la conquista dell'Italia ostrogota da parte del Comes Bellisario durante il regno di Giustiniano I (527-565).

Copyright © 2005-2020. Estrela Fiere - All Rights Reserved.

Usiamo i cookie per migliorare il nostro sito web e la tua esperienza di utilizzo. I cookie necessari per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati. Per saperne di più riguardo ai cookies che utilizziamo e capire come cancellarli, consulta la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information