HISTORIA MILITARIS ROMAE    

LEGIO V IOVIA

Dedicata a Giove, questa legione è stata creata dall'imperatore Diocleziano (284-305) titolato "gioviano", probabilmente all'inizio del suo regno, con elementi reclutati nella provincia della Pannonia II.
Insieme alla LEGIO VI HERCULIA, che sembra essere stata la legione gemella della LEGIO V IOVIA, staziona nella nuova provincia della Pannonia Secunda dove protegge l'importante città di Sirmium, e avendo la sua base principale a Bononia.
Partecipa probabilmente alla campagna di Costanzo II nel 358 contro Quadi e Sarmati.
Nel 360 si schiera a favore di Giuliano l'Apostata ed è forse una delle legioni che procedono all'assedio di Aquileia nel 361.
Nel 382-383 i Goti vengono installati in Pannonia, ma si presume che la LEGIO V IOVIA non lasci la sua base, in quanto all'inizio del V secolo, la troviamo, in qualità di legione ripensis a Bononia, Castellum Onagrinum e Burgenae (Pannonia II), a disposizione del Dux Pannoniae Secundae. Nelle sue basi stazionano anche altri reparti, quali gli equites Dalmatae (a Bononia e Burgenae), i cuneus equitum Constantinianorum (a Burgenae), e parte degli auxilia Augustensia (a Castellum Onagrinum).

Copyright © 2005-2020. Estrela Fiere - All Rights Reserved.

Usiamo i cookie per migliorare il nostro sito web e la tua esperienza di utilizzo. I cookie necessari per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati. Per saperne di più riguardo ai cookies che utilizziamo e capire come cancellarli, consulta la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information