HISTORIA MILITARIS ROMAE    

DOLABRAE

Tipica ascia-piccone militare di ferro, ad uso dei soldati addetti alle opere di costruzione (quelli che oggi chiameremmo “genieri”), databile al I-III secolo d.C.
Questo attrezzo è caratterizzato da diverse forme e misure, a seconda dell’utilizzo specifico che doveva esserne fatto: disboscare, martellare, tagliare, ma anche distruggere fortificazioni nemiche e, all’occorrenza, come arma.
Attrezzi simili erano in uso anche nell’ambito civile.

Legionari intenti a distruggere una fortezza dacica con le dolabrae.
Dai rilievi della Colonna Traiana.
instrvmenta dolabrae01s

Legionario nell’atto di abbattere un albero.
instrvmenta dolabrae02s
(Cortesia Museo della Civiltà Romana - Roma)

Dolabra lunga cm 39,5.
instrvmenta dolabrae03s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Esemplare di dolabra della lunghezza di 53 cm e del peso di 1712 grammi,
rinvenuto a Kalkriese (Germania).
instrvmenta dolabrae04s
(Cortesia www.varusforschung.de)

Due dolabrae, in ferro martellato, lunghe rispettivamente cm 45 e 49, provenienti da Costesti e da Gradistea (Romania). In basso nella foto un’ascia bipenne della lunghezza di 33 cm, proveniente da Gradistea (Romania); l’ascia presenta chiare similitudini con la dolabra.
instrvmenta dolabrae05s
(Muzeul National de Istorie a Transilvaniei - Cluj Napoca-RO. Dal volume
“Traiano-Ai confini dell’Impero”-Casa Editrice Electa)

Reperto provenienti da Aalen (Germania), base di un reparto di cavalleria.
instrvmenta dolabrae06s
(Cortesia Limesmuseum Aalen - Aalen-D)

Esemplare lungo cm 40.
instrvmenta dolabrae07s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Esemplare lungo cm 40.
instrvmenta dolabrae08s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers – Munich-D)

Due esemplari di dolabrae rinvenuti a Kalkriese (Germania) e dunque databili non oltre il 9 d.C. Notare la forma a martello della parte destra dei due reperti.
instrvmenta dolabrae09s
instrvmenta dolabrae10s
(Cortesia Museum und Park Kalkriese - Bramsche-Kalkriese-D)

Esemplare dal campo militare di Vindonissa (Brugg-Svizzera).
instrvmenta dolabrae11s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Ascia di ferro dal forte romano di Trimontium - Newstead (Scozia), databile tra l'80 e il 100 d.C.
instrvmenta dolabrae18s
(Cortesia National Museum of Scotland - Edinburgh-GB)

Ascia-piccone databile al I-III secoo d.C.; lunghezza cm 38,2.
instrvmenta dolabrae22s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers - Munich-D)

Piccone databile al II-III secolo d.C.; lunghezza cm 36.
instrvmenta dolabrae21s
(Cortesia Hermann Historica, International Auctioneers - Munich-D)


Dolabra recante un incisione con la scritta LEG IIII S A, riferita alla
Legio IV Flavia Felix Severiana Alexandriana.

Dal sito archeologico di Harzhorn (Bassa Sassonia - Germania) luogo di una battaglia
databile al 235 d.C.
instrvmenta dolabrae19s
instrvmenta dolabrae20s
(Cortesia www.roemerschlachtamharzhorn.de)

Le lame di asce e picconi erano usualmente protette da una copertura di bronzo o ottone, dotata ai lati di due ganci; a questi veniva legata una fettuccia che incrociandosi più volte sull’attrezzo, raggiungeva il manico dove era fermata e legata. Pendagli decorativi di varia foggia completavano questo oggetto.

Reperto rimontato nell'originaria esposizione museale del Vindonissa Museum a Brugg (Svizzera).
instrvmenta dolabrae12s

(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Dolabra con copertura della lama con pendagli decorativi.
instrvmenta dolabrae13s
(Cortesia e Copyright: © Christie's Images Limited)

Esemplari dal campo militare di Vindonissa.
instrvmenta dolabrae14s
instrvmenta dolabrae15s
instrvmenta dolabrae16s
instrvmenta dolabrae17s
(Cortesia Vindonissa Museum - Brugg-CH)

Copyright © 2005-2016. Estrela s.a.s. - All Rights Reserved.